Commercialista online? Ecco come scegliere quello giusto

Xolo
Autore Xolo
Scritto da 10 agosto, 2022

Cos’è un commercialista online 

La digitalizzazione, si sa, negli ultimi decenni ha preso sempre più piede e ha trasformato, e tuttora trasforma, le modalità con cui lavoriamo, con cui socializziamo, con cui ci intratteniamo e via dicendo, cambiando infiniti aspetti delle nostre vite. 

All’interno del mondo del lavoro, moltissime professioni sono nate dal digitale (si pensi solamente al social media manager o al programmatore web) e altre si sono evolute grazie ad esso: tra le varie, oltre ad esempio a quelle dell’insegnante che tiene corsi su piattaforme online o dello psicoterapeuta che svolge le sedute da remoto, c’è anche la figura del commercialista, che sempre di più al giorno d’oggi non è solo una persona fisica, ma anche una figura virtuale con infinite potenzialità e moltissimi vantaggi.

Ma chi è e come funziona esattamente il commercialista online? È un servizio che, come il commercialista tradizionale, si occupa di gestire la contabilità e tutte le questioni fiscali e previdenziali di un privato cittadino o di un’azienda, ma che opera da remoto attraverso i vari strumenti che la tecnologia offre: dal portale web alle e-mail, dalle chat istantanee alle videochiamate fino ai diversi software appositi e dedicati, garantendo così un notevole risparmio in termini di tempo e di denaro per assicurare all’utente una fruizione semplice e smart, migliorando quanto più possibile la sua user experience

Per un libero professionista che deve scegliere a quale consulente rivolgersi per la gestione della propria attività, è normale che a questo punto sorgano spontanee alcune domande: affidarsi a un commercialista online conviene davvero? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi rispetto a un commercialista tradizionale, e quali sono le principali differenze tra i due? Quali sono i servizi principali irrinunciabili e i costi medi di un commercialista online? E soprattutto, come scegliere il migliore per le proprie esigenze? Proviamo a dare una risposta a queste domande in questo articolo dedicato alla figura del commercialista online.



Commercialista online e commercialista tradizionale: quali sono le principali differenze

Cosa cambia, dunque, tra un commercialista online e un commercialista tradizionale? In linea teorica, i servizi offerti, la professionalità e le competenze delle due figure sono gli stessi, quello che cambia è invece la modalità con cui l’utente ne fruisce, e ciò rende questa scelta molto soggettiva in base alle esigenze di ciascuno.

La principale differenza è il fatto che, almeno le prime volte o nelle occasioni più importanti, con il commercialista tradizionale ci si incontra dal vivo e, poiché egli è una persona in carne e ossa, ha degli orari di lavoro, dei giorni di ferie o di malattia e in generale dei momenti in cui non è disponibile, o almeno non immediatamente. 

Con il commercialista online, invece, viene gestito tutto da remoto, dunque l’utente può restare sempre comodamente seduto sul proprio divano e organizzare call, scambiarsi mail o chattare con il servizio di assistenza in qualsiasi orario con il proprio referente che fa parte del servizio di commercialista online, ma anche caricare documenti ed emettere fattura quando si preferisce, negli orari per lui più comodi, risparmiando così parecchio tempo e fatica, eliminando l’incombenza del dover prendere un appuntamento in presenza nello studio del commercialista e trasportare pesanti faldoni di documenti cartacei. Questo dato è particolarmente utile, per esempio, per coloro che viaggiano molto per lavoro e che devono incastrare i diversi impegni nelle loro trasferte e magari anche con diversi fusi orari: con il commercialista online tutte queste problematiche saranno automaticamente risolte.

Un’altra differenza sostanziale da non sottovalutare, come vedremo nei paragrafi successivi, sta nel costo: in media, scegliendo i servizi di un commercialista online si potrà risparmiare il 40% o addirittura il 50% rispetto a un commercialista tradizionale, grazie agli speciali abbonamenti e ai pacchetti onnicomprensivi che vengono offerti.

Stai per avviare un'attività in proprio o stai per cominciare la tua avventura da freelance? Stai cercando un partner che ti supporti nella gestione fiscale e contabile della tua attività ma non sai come districarti tra le varie opzioni disponibili? Contattaci senza impegno, il nostro team di esperti è a totale disposizione per darti tutti i consigli di cui hai bisogno!

 

Nuova call-to-action

 

Il commercialista online conviene davvero? Pro e contro di questa scelta

Naturalmente, come per tutte le cose, esistono pro e contro anche per quanto riguarda il commercialista online. Proviamo ad analizzarli nel dettaglio per capire se davvero conviene affidarsi a questa figura.

I vantaggi del commercialista online

  • Tra i principali vantaggi, spicca senza dubbio il fattore della comodità, per l’utente, di poter svolgere tutte le pratiche e le consulenze online, cosa che garantisce un enorme risparmio in termini di tempo. I servizi di commercialista online, infatti, sono supportati da e-mail, videochiamate e piattaforme apposite con svariati tools che permettono di eseguire tutte le operazioni e le consulenze necessarie, senza spostarsi da casa, senza perdere ore tra viaggi, code e attese e gestendo il tutto negli orari e nei tempi più consoni all’attività professionale dell’utente.
  • Inoltre, anche le spese per i servizi del commercialista si abbassano notevolmente: si eliminano, infatti, tutte quelle spese fisse che un commercialista tradizionale deve richiedere per i costi di gestione del proprio ufficio (spazi, dipendenti e via dicendo) e inoltre la forte concorrenza dei commercialisti online li spinge a mantenere prezzi molto accessibili, anche grazie alle diverse formule a pacchetto e ad abbonamento proposte.
  • Tra gli altri vantaggi, possiamo annoverare il fatto che il commercialista online può accedere in qualsiasi momento al cassetto fiscale dei propri clienti tramite apposita delega, dunque a loro richiederà i documenti davvero indispensabili, recuperando gli altri direttamente sul portale senza far perdere tempo al proprio cliente, e il fatto che, utilizzando appositi tools messi a disposizione dalla piattaforma, l’utente potrà essere sempre aggiornato tramite notifiche per quanto riguarda le date di scadenza dei vari adempimenti e di richiesta di agevolazioni e bonus, oltre ad avere un prospetto costantemente aggiornato con la previsione delle tasse da versare, l’annotazione di tutte le spese e di tutte le entrate.

 

Gli svantaggi del commercialista online

  • Non possiamo però ignorare il rovescio della medaglia, che consiste essenzialmente nel fatto che il commercialista online non è adatto a tutti: per poterlo utilizzare al meglio, è necessario che l’utente sia sufficientemente dotato a livello tecnologico e digitale, oltre che disposto ad avere un rapporto molto tecnico con chi si occuperà di gestire la sua contabilità, rinunciando invece all’aspetto più umano e di relazione interpersonale. Inoltre, bisogna valutare di volta in volta le specifiche esigenze di ciascuno.

 

Nonostante questo, possiamo senz’altro dire in conclusione che i servizi di commercialisti online garantiscono comunque piena professionalità e costante supporto ai clienti, assolutamente alla pari di un commercialista tradizionale: questa scelta resta dunque estremamente valida, conveniente e sempre più diffusa nella società di oggi.

 

Quanto costa il commercialista online in regime forfettario?

Come anticipato nel paragrafo precedente, un fattore che spinge molti liberi professionisti, in particolare coloro che operano in regime forfettario e hanno dunque bisogno di un certo tipo di supporto e vantano di un regime di contabilità semplificato, a scegliere di affidarsi ai servizi di un commercialista online è il costo minore e più vantaggioso rispetto a quelli di un commercialista tradizionale. 

È possibile arrivare a risparmiare addirittura la metà, in alcuni casi, poiché spesso vengono applicate formule “all inclusive” che prevedono il pagamento di una tariffa ad abbonamento, solitamente molto conveniente.

In altri casi, il commercialista online offre una tariffa differenziata sulla base dei servizi compresi in quel determinato canone: l’utente potrà così scegliere a quale pacchetto abbonarsi a seconda dei servizi di cui ha bisogno. La formula più economica, comprensiva dei servizi essenziali, può in genere costare sui 30 € al mese, quella base si attesta sui 50 € mensili mentre quella più completa e ricca di servizi e optional arriva a 100 € mensili ed è indicata per i professionisti che hanno maggiori esigenze.

Facciamo ora un esempio concreto nell’ambito del regime forfettario. Un libero professionista che aderisce a questo tipo di regime, essenzialmente, ha le seguenti necessità di base: aprire la partita IVA (operazione che viene svolta naturalmente solo una volta), mantenerne correttamente la contabilità, ricevere assistenza ogni qualvolta ne abbia bisogno durante l’anno e compilare e inviare la dichiarazione dei redditi annuale. Per lo svolgimento di questi servizi di base, un commercialista online può richiedere un canone base che varia tra i 40 € e i 50 € al mese, offrendo anche la possibilità di sottoscrivere abbonamenti trimestrali o semestrali a prezzi ribassati e diverse altre scontistiche.

In questo modo, il libero professionista può stimare di spendere all’incirca 500 € / 600 € all’anno, ottenendo un risparmio notevole, persino del 50%, se si pensa a una parcella media di un commercialista tradizionale, che si attesta sui 1.000 € annui.

 

 

Nuova call-to-action

 

I servizi più richiesti dai liberi professionisti al commercialista online

Un libero professionista, in particolar modo all’inizio della propria attività professionale ma comunque in modo costante nel tempo, ha la necessità che il commercialista lo segua nei diversi passaggi burocratici in materia di contabilità, previdenza e fisco: è infatti molto facile, per un privato cittadino, commettere errori nella gestione delle pratiche, nel calcolo di tasse e contributi, nella dichiarazione dei redditi e via dicendo, dunque è fondamentale che egli si possa affidare a un esperto che esegua tutte queste complesse operazioni per suo conto.

Il commercialista online, per le partite IVA e per un libero professionista, dovrebbe eseguire essenzialmente i seguenti servizi, che sono senza dubbio i più richiesti:

  • gestione della pratica di apertura della partita IVA presso l’Agenzia delle Entrate e di corretto avvio dell’attività professionale
  • supporto costante di consulenza, durante tutto l’anno, per risolvere i dubbi e rispondere alle domande del libero professionista
  • calcolo delle tasse e dei contributi da versare, sempre visibili e aggiornati tramite un apposito tool 
  • dashboard personale per avere il quadro completo e aggiornato della propria situazione economica, dove vengono tracciate tutte le spese, le entrate, le fatture emesse e quelle ricevute, i tributi e le tasse da versare oltre che la propria anagrafica e quella dei clienti
  • predisposizione dei modelli F24 necessari ai versamenti di tasse, contributi e imposte, già precompilati in base al proprio quadro fiscale
  • elaborazione e invio della dichiarazione dei redditi annuale
  • supporto nelle varie operazioni necessarie per la fatturazione elettronica, che – ricordiamo – da luglio 2022 è diventata obbligatoria anche per coloro che aderiscono al regime forfettario (con pochissime eccezioni), oltre al fatto che presenta a sua volta diverse agevolazioni



Miglior servizio di commercialista online: quale scegliere?

Al giorno d’oggi esistono davvero moltissimi servizi di commercialista online, e gli utenti potrebbero trovarsi disorientati nella scelta. Naturalmente, per decidere con consapevolezza è sempre bene comparare i servizi offerti e i prezzi di tutti i competitors per capire quello che più è congeniale per le proprie esigenze, che possono variare a seconda dell’attività del libero professionista: sui siti internet dei diversi commercialisti online sono spesso disponibili degli appositi tools di comparazione di prezzi e servizi che si rivelano molto utili per individuare il migliore per le proprie necessità.

Un altro modo utile per scegliere a quale professionista affidarsi è quello di leggere e analizzare le diverse recensioni degli utenti, facendo controlli “incrociati” e dando peso al tipo di recensioni negative presenti, oltre a quelle positive, per valutare la trasparenza del commercialista online e se gli aspetti criticati da altri utenti sono davvero limitanti per la propria attività oppure no. Oltre alle recensioni, inoltre, è importante anche dare un’occhiata alle pagine social dei professionisti selezionati, da LinkedIn a Facebook, da Twitter a Instagram: ormai è noto che, oltre al sito web, i social sono uno specchio del modo di operare, dunque è bene analizzare il tone of voice del commercialista online che si sta prendendo in considerazione, se dà informazioni utili e se risponde ai commenti e alle domande degli utenti, se dà un’impressione di serietà e di affidabilità, e via dicendo.

La cosa fondamentale, ad ogni modo, è che il commercialista online sia in grado di fornire tutti i servizi essenziali analizzati al paragrafo precedente, possibilmente a un costo contenuto: è infatti molto importante che il libero professionista si senta realmente tranquillo nell’affidare la gestione della propria contabilità a una figura esperta e affidabile.

È anche bene sapere che non tutti i commercialisti online sono specializzati allo stesso modo sui diversi regimi fiscali e sulle varie pratiche che potrebbero essere necessarie; dunque, ogni libero professionista deve scegliere l’esperto di riferimento in base a ciò di cui, nella pratica, ha bisogno a livello di supporto e assistenza.

Da ultimo, ricordiamo che un risparmio economico è senza dubbio importante, ma non bisogna prendere la scelta del commercialista online solamente valutando chi offre il prezzo più basso, per evitare di affidarsi a qualcuno di poco professionale e che non è poi in grado di soddisfare al cento per cento il cliente offrendogli tutti i servizi di cui ha bisogno.

Tra le diverse figure di commercialista online, Xolo spicca senza dubbio per professionalità, competenza, puntualità, precisione, disponibilità e prezzi davvero abbordabili! Continua a leggere l’articolo per scoprire tutti i vantaggi e le caratteristiche che rendono Xolo la scelta ideale per un libero professionista.



Commercialista online: dalla partita IVA alla gestione della fiscalità, ecco perché scegliere Xolo

Xolo è il servizio di commercialista online ideale per un libero professionista che si affaccia al mondo del lavoro autonomo a partire dall’apertura della partita IVA, offrendo un costante supporto di consulenza e di gestione di tutti gli aspetti contabili e fiscali della sua attività professionale, a un prezzo estremamente conveniente.

La formula base per un libero professionista, ad esempio, costa 24 € al mese e, per meno di 300 € all’anno, e comprende i seguenti fondamentali servizi: 

  • consulenza e supporto costante con un esperto dedicato tramite e-mail o telefono
  • apertura della partita IVA e della ditta individuale in regime forfettario (è sufficiente che il libero professionista fornisca la propria carta di identità!)
  • piattaforma per la gestione di tutte le spese e della contabilità
  • emissione e invio illimitato di fatture elettroniche tramite apposito software in modo semplice, veloce e senza rischio di errori
  • accesso sicuro e senza limiti 24 ore su 24 alla piattaforma online 
  • invio dei modelli F24
  • compilazione e invio della dichiarazione dei redditi annuale
  • compilazione e invio della dichiarazione Intrastat

 

Inoltre, è possibile richiedere una prima assistenza gratuita per potersi confrontare con gli esperti del team per capire come funziona il servizio e rispondere a tutte le domande che un utente può avere prima di scegliere il proprio professionista di riferimento.

È sempre possibile, poi, aggiungere i servizi che eventualmente sono necessari pagandoli singolarmente, come ad esempio la variazione o la cessazione della ditta individuale, il modello della dichiarazione dei redditi PF dell’anno precedente oppure il modello 730, i ravvedimenti operosi nel caso in cui il cliente abbia dimenticato alcune scadenze o commesso qualche errore in precedenza.

Insomma, Xolo è davvero la scelta ideale per un libero professionista che desidera non dover pensare né perdere tempo dietro alle questioni burocratiche e fiscali e che vuole affidarsi ad esperti competenti in materia, avendo la garanzia di un supporto costante e di un servizio veloce ed efficiente a prezzi imbattibili!

Iscriviti ora o contattaci senza impegno per maggiori informazioni!

Nuova call-to-action