Liberi professionisti: come cercare e trovare nuovi clienti

Xolo
Autore Xolo
Scritto da 13 gennaio, 2022

Spesso, chi sceglie di intraprendere la strada della libera professione deve affrontare una questione molto importante: come trovare nuovi clienti? Ecco allora alcuni consigli sulla migliore strategia da intraprendere per rendere il proprio profilo professionale allettante per il pubblico.

Come cercare nuovi clienti grazie ai social network

Un ottimo modo per trovare nuovi clienti è sfruttare i social media, che ormai sono imprescindibili piattaforme di advertising. Facebook, Twitter e Instagram rappresentano oggi strumenti molto efficaci per venire a contatto con un pubblico molto vasto e procacciarsi così clienti in modo facile, veloce e diretto.

Con lo sviluppo delle tecniche e delle strategie di social media marketing, le principali piattaforme si sono dotate di tool specifici per la pubblicità, come per esempio Facebook Ads, che facilita il raggiungimento degli obiettivi di marketing, grazie alla possibilità di creare campagne di advertising ad hoc.

Anche Twitter, grazie a peculiarità come l’immediatezza degli scambi e la facilità di venire a contatto con milioni di utenti, può costituire un valido ausilio per un libero professionista, che, attraverso l’utilizzo di questa piattaforma social, può anche offrire un servizio di assistenza immediato. 

Da non sottovalutare anche il social che, più di tutti, sta conoscendo un vero e proprio boom negli ultimi anni, ossia Instagram: si tratta del canale perfetto per implementare la visibilità del proprio brand attraverso video e immagini; se si giocano bene le proprie carte, si riuscirà in breve tempo ad attrarre un ampio pubblico.

Tra le principali piattaforme social non bisogna dimenticare infine YouTube: potrebbe essere utile aprire un canale dedicato e caricarvi regolarmente dei video per raggiungere il target desiderato. Anche in questo caso, si può partire con poco: se, per esempio, un’artigiana si dedica alla vendita di prodotti realizzati all’uncinetto, tramite il caricamento di video esplicativi sul proprio canale YouTube potrà conquistare un buon numero di follower, tra i quali molti potrebbero essere interessati ad acquistare i suoi lavori.

Xolo_CTA_Filler_Grid_S_1

L’importanza del sito web per trovare nuovi clienti

Un altro modo per riuscire a trovare nuovi clienti da libero professionista consiste nell’aprire un sito web. Per un libero professionista, infatti, un sito rappresenta uno strumento essenziale per distinguersi dalla concorrenza, costituendo una sorta di business card virtuale che permette ai potenziali clienti di farsi un’idea precisa non solo dei prodotti o dei servizi offerti, ma anche dello stile e, in generale, dell’identità del brand.

Per poter avere un sito web realmente efficace, in cui non manchino le visite da parte degli utenti, è necessario affidarne la realizzazione a un web designer esperto, evitando – a meno che non si abbiano competenze specifiche in proposito – il fai da te.

Considerando che un sito web professionale è fondamentale per un lavoratore autonomo, investire in questa direzione è indispensabile, nel momento in cui ci si pone la questione di come trovare nuovi clienti.

Suggerimenti per sfruttare i canali tradizionali

Il mercato online offre moltissime possibilità e a costi nulli o comunque relativamente contenuti. Se da un lato, dunque, un lavoratore autonomo deve conoscere e saper padroneggiare gli strumenti di web marketing, dall’altro non deve trascurare nemmeno l’opzione di farsi pubblicità tramite i canali tradizionali, come TV, radio, carta stampata o la partecipazione a fiere ed eventi (anche in qualità di sponsor). 

Sicuramente, i canali tradizionali permettono di raggiungere con facilità il target adatto al proprio core business; la nota dolente, tuttavia, è che spesso si tratta di servizi che prevedono esborsi decisamente onerosi. Trasmettere uno spot in TV o via radio, per esempio, ha costi piuttosto elevati: bisogna dunque valutare se investimenti importanti non solo possono rientrare nel budget previsto per far decollare l’attività, ma se effettivamente potrebbero risultare efficaci per promuovere il proprio business. Se, per esempio, si svolge la professione di copywriter, difficilmente uno spot TV potrebbe risultare così fondamentale per individuare nuovi clienti; se invece si ha una piccola ditta di tinteggiature e si sceglie di fare pubblicità su una radio locale, le probabilità di attrarre nuovi clienti potrebbero moltiplicarsi.

La regola d’oro: mettersi in regola

La prima regola d’oro per trovare nuovi clienti, però, consiste nel mettersi in regola. Un simpatico gioco di parole, che però esprime molto bene un concetto importante: per avviare un’attività, bisogna essere correttamente inquadrati dal punto di vista fiscale, per esempio avendo cura di aprire una partita IVA prima di far decollare il proprio business. 

 

Vuoi intraprendere una carriera da libero professionista? Scegli Xolo, ci pensiamo noi a “metterti in regola”!

Più informazioni: www.xolo.io/it-it 

Xolo_CTA_Filler_Bulb_L_4